• 15 Febbraio 2019

Ciao e la terra del Vesuvio, un amore che va oltre gli slogan

Ciao e la terra del Vesuvio

Ciao e la terra del Vesuvio, un amore che va oltre gli slogan

Ciao e la terra del Vesuvio, un amore che va oltre gli slogan 1024 536 Alessandra

ENGLISH VERSION: CLICK HERE

 

Il primo modo di assicurarsi che la nostra produzione risponda alle aspettative dei nostri artigiani, che vogliono sempre il meglio della Campania Felix è contribuire a tutelare il nostro territorio. Scopri come Ciao – il pomodoro di Napoli rende omaggio alla terra del Vesuvio.

L’importanza di una terra unica

La Campania è un terra unica, con caratteristiche morfologiche eccezionali.  In particolare però la zona del Vesuvio presenta una fertilità e mineralità adatta a conferire un profumo e un sapore unici alle coltivazioni.

La vicinanza al mare e il clima di conseguenza mite, contribuiscono a rendere perfetta la maturazione dei nostri pomodori e unico il loro sapore.

Insomma aprire una latta di pomodori Ciao significa portare in tavola il meglio della mediterraneità della nostra penisola. Questo non solo grazie ad un procedimento di lavorazione immediato che rispetta al massimo la materia prima, ma soprattutto grazie alle caratteristiche del nostro territorio.

Il primo impegno di Ciao quindi è quello verso la sua terra.

Amarla e rispettarla anche dal punto di vista produttivo è la miglior garanzia di un successo duraturo

La difesa del territorio

L’ambiente quindi è una delle preoccupazioni principali di Ciao – il pomodoro di Napoli. Un investimento fattibile grazie ad uno stabilimento e ad una metodologia produttiva che ci consente un impatto ambientale minimo.

Ecco quindi in pochi punti chiave come facciamo ad assicurarci questo risultato.

  • L’attenzione e il contatto con la parte agricola, ci consentono minori quantità di scarto pur mantenendo altissimi gli standard di produzione.
  • Le acque di lavorazione vengono purificate e riutilizzate per ridurne lo spreco
  • I residui della catena produttiva (bucce, semi e scarti di filiera, ortaggi imperfetti e succo di pomodoro in eccedenza) vengono utilizzati come mangimi per gli allevamenti del territorio.
  • Le latte che utilizziamo sono “Metal Recycles Forever”, un marchio che indica una particolare tecnologia di produzione che riveste l’alluminio con un robusto strato di stagno in modo da avere un prodotto altamente resistente all’acidità del pomodoro, ma anche riciclabile al 100% e all’infinito.

Attenzione e impegno = Risorsa e investimento

Non si tratta però solo di amore per le nostre radici.
Solo a partire dal rispetto del territorio potremo continuare a farci portavoce del mondo di una qualità unica, che non può essere imitata proprio perché uniche sono le caratteristiche geografiche della Campania, inimitabili come il saper fare che ci ha reso il Made in Italy e i prodotti Ciao e CMDO, un simbolo di qualità in tutto il mondo.