• 17 Novembre 2022

Come si fanno i pomodori Ciao: I Pomodori Pelati a Cubetti

pelati a cubetti

Come si fanno i pomodori Ciao: I Pomodori Pelati a Cubetti

Come si fanno i pomodori Ciao: I Pomodori Pelati a Cubetti 1024 536 Alessandra

I Pomodori Pelati a Cubetti di Ciao – il pomodoro di Napoli richiedono una gran cura nella preparazione per garantire un rigido standard di dimensione, consistenza e sapore. Il risultato è un prodotto buono e pratico che facilita la vita di chef e pizzaioli perché riduce i tempi di lavorazione di ogni ricetta. Vediamo perché …

I cubetti di pomodoro di Ciao – il pomodoro di Napoli uniscono la perfezione del pelato, approvato dalle più grandi associazioni di categoria del mondo pizza e dalle più grandi scuole di cucina italiane, alla praticità di una consistenza pronta all’uso per tutte le preparazioni.

Il nostro catalogo recita più o meno così: ma che significa?

Per capirlo occorre iniziare dagli step di lavorazione del prodotto.

L’ingrediente cardine per la realizzazione di questo prodotto è il pomodoro pelato.
Il nostro cubettato quindi mantiene tutta la qualità della lavorazione dei pelati Ciao – il pomodoro di Napoli, che ormai fa scuola in tutto il mondo!

I pomodori appena raccolti, selezionati, integri e maturi vengono portati in fabbrica per essere sottoposti, entro pochissime ore, al procedimento di scottatura e pelatura.

Prima di questi passaggi i pomodori dovranno già essere stati selezionati attraverso sofisticati macchinari che scartano gli ortaggi non conformi agli standard di grandezza, salubrità del frutto e colore e non prima delle diverse fasi di lavaggio.

Solo dopo la pelatura i pomodori potranno trasformarsi in cubettato attraverso il taglio che viene effettuato a macchina con lame equamente distanziate in modo da ottenere cubetti uniformi.

La dimensione perfetta e regolare dei dadini è di 19×19 mm.
Dopo questo passaggio il pomodoro verrà inscatolato aggiungendo esclusivamente succo di pomodoro parzialmente evaporato.

Il procedimento di lavorazione per step:

  • scottatura,
    pelatura ,
    taglio a lame e
    aggiunta di succo parzialmente evaporato
    è un’esclusiva del metodo Ciao – il pomodoro di Napoli e garantisce una consistenza ruvida e setosa al tempo stesso.

Tutto questo per ottenere un prodotto già perfetto e pronto all’uso anche per le ricette a maggior impatto visivo, riducendo tempo e sforzi in cucina, dove il tempo non basta mai.