• 19 Febbraio 2019

Ciao protagonista della XXIV edizione di Gulfood

Gulfood 2019

Ciao protagonista della XXIV edizione di Gulfood

Ciao protagonista della XXIV edizione di Gulfood 1024 536 Alessandra

98,000 visitatori, 5000 espositori per 1 milione di metri quadrati di show: ecco i numeri di Gulfood 2019, il più grande evento del mondo per l’area business del Food & Beverage che si terrà al Dubai World Trade Center e di cui Ciao – pomodoro di Napoli è protagonista. Viaggia con noi!

Un mondo in continua evoluzione quello legato al settore del F&B e in cui sicuramente i prodotti italiani occupano il centro della scena e questo va mostrato con orgoglio, soprattutto se si tratta di lavorazioni come le conserve di pomodoro, da sempre legate alla tradizione del Sud Italia.

Perché Gulfood 2019?

È proprio per raccontare al mondo l’unicità di una specialità legata a doppio filo alla storia e alla cucina Made in Italy che nasce l’esigenza di partecipare ad eventi come Gulfood che andrà avanti fino al 21 febbraio.
Il pomodoro infatti è prodotto in tanti paesi al mondo, ma quello del Vesuvio, grazie alle caratteristiche uniche di suolo e clima è inimitabile. Inoltre il metodo di lavorazione scelto da Ciao – il pomodoro di Napoli consente di portare in tavola intatto il sapore della Campania, grazie alla velocità dei tempi di conserva e agli elevatissimi standard di produzione. 

Cosa accadrà a Gulfood 2019

La 24a edizione della più grande kermesse legata al business del Food & Beverage si preannuncia ancora più ricca di curiosità e iniziative.

Non solo un focus sulle nuove tecnologie legate alla gestione della ristorazione e alla riduzione dello spreco e degli scarti alimentari, ma anche tanta attenzione alle cucine internazionali, attraverso master class e cooking show anche di arte bianca.

Ciao e la Casa della Pizza

Ciao – il pomodoro di Napoli sarà una delle grandi aziende protagoniste de La Casa della Pizza il cuore dell’arte bianca del Dubai Trade Center.

È nella Hall 2 allo stand c2 34 che è allestito il cuore artigiano che vede insieme i 4 ingredienti che fanno grande nel mondo la pizza napoletana.

Le conserve di Ciao il pomodoro di Napoli insieme alle farine di Mulino Caputo all’olio di Olitalia, alla mozzarella di Sorì e all’arte di un pizzaiolo napoletano come Davide Civitiello faranno assaporare la grandezza di un patrimonio immateriale dell’umanità.

Vuoi partecipare?

Vuoi scoprire i segreti della napoletanità di Ciao e CMDO? Vuoi assaggiare le pizze uniche che hanno fatto grande Napoli nel mondo?

Gulfood è aperto agli operatori di settore fino alle 17 del 21 febbraio.

Ti aspettiamo!

Progetto in collaborazione con :
POR Campania FESR 2014-2020
Asse III – Obiettivo Specifico 3.4 – Azione 3.4.2
AVVISO PUBBLICO PER L’EROGAZIONE DI VOUCHER PER LA PARTECIPAZIONE DI
MICRO E PMI CAMPANE AD EVENTI FIERISTICI INTERNAZIONALI
CUP B25F18001990008